1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Catalogna: Osservatori PSd’Az presidiano scuola in Carrer de Sardenya, “Doppia responsabilitá difendere diritto che è anche nostro contro polizia franchista”

Condividi

“Esser stati destinati proprio noi sardisti a presidiare il seggio elettorale della scuola di Carrer de Sardenya, è sia un bell’auspicio per le nostre lotte future, che un’ulteriore motivazione a difendere un diritto sicuramente anche nostro”.

Questo il primo commento del responsabile affari esteri del PSd’Az Andrea Cocco, che si trova in delegazione a presidio di un seggio elettorale della capitale catalana, e che proprio oggi ha preso ufficialmente in carico anche la vice presidenza dell’EFA (European Free Alliance), composto dai maggiori partiti indipendentisti e identitari dell’Unione Europa.

“Sono scandalizzato e preoccupato per i tentativi vergognosi della polizia spagnola di impedire la legittima espressione democratica del Popolo catalano – prosegue Cocco – ma soprattutto per il fatto che lo stesso Parlamento europeo non ha finora adottato nessuna posizione netta a riguardo, dimostrando soltanto che tarda ad affermarsi al suo interno il concetto di libertà e di autodeterminazione dei popoli”.

Alla delegazione Sardista, composta fra gli altri da Mario Carboni e Corrado Putzu, si aggiungeranno in tarda serata il Presidente f.f. Salvatore Giaccu ed il Responsabile amministrativo Giorgio Cherchi, a significare il grado di attenzione che il Partito dei Quattromori ha inteso dedicare al Referendum.

“Una giornata storica per tutti, che a noi sardisti in particolare, consente di riannodare idealmente i fili del presente con quell'esperienza gloriosa e nobile dell’ing. Dino Giacobbe – conclude Andrea Cocco – che nel settembre del 1937 si trovò proprio qui in Catalogna a combattere la dittatura franchista, al comando della batteria “Rosselli” il cui vessillo era, come oggi,  la nostra bandiera di Partito”.

*** *** ***

Il PSd’Az è presente in Catalogna come osservatore internazionale accreditato nell’ambito della delegazione dell’EFA (European Free Alliance, http://www.e-f-a.org/home/), che mette insieme oltre 50 partiti delle nazioni senza stato d’Europa (dallo Scottish National Party alla Esquerra Republicana de Catalunya, da Eusko Alkartasuna al  Partitu di a Nazione Corsa), rappresentati sia nel Parlamento europeo che nelle rispettive istituzioni nazionali e locali.

RIFERIMENTI DELEGAZIONE SARDISTA IN CATALOGNA:

-          ANDREA COCCO (delegato Affari Esteri PSd’Az e Vicepresidente EFA) 3477528327

 

-          MARIO CARBONI (consigliere nazionale PSd’Az) 3396928227

Condividi

Chircàde in psdaz.net