1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Consiglio regionale, approvato l’ordine del giorno, proponente primo firmatario il Segretario PSd’Az Christian Solinas, per solidarietà e vicinanza al popolo catalano

Condividi

Il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato nella seduta antimeridiana odierna l’ordine del giorno unificato, il cui proponente primo firmatario è stato il Segretario nazionale del PSd’Az Christian Solinas, per esprimere solidarietà e vicinanza al popolo catalano, nel quale sostiene il diritto a esprimersi sull'autodeterminazione tramite il referendum previsto il 1 ottobre prossimo.

Nel testo, il Consiglio regionale chiede alla comunità internazionale ogni "utile intervento" per garantire al popolo catalano il diritto di esprimersi sull'autodeterminazione.

«Esprimo soddisfazione per l'approvazione, in Consiglio regionale, dell'ordine del giorno unitario scaturito dal mio intervento in apertura dei lavori di questa mattina per manifestare la solidarietà al Popolo Catalano in questa drammatica congiuntura storica – ha commentato il Segretario nazionale sardista – riaffermando il diritto naturale ed inviolabile degli individui e dei popoli alla propria libertà ed autodeterminazione e per garantire alla Catalogna il diritto ad esprimersi nel referendum per l'indipendenza.

Nell'occasione ribadisco però l'invito (contenuto nella originaria proposta di ordine del giorno da me presentata insieme ad altri 14 colleghi) affinché la Giunta regionale della Sardegna offra, alla Generalitat de Catalunya, la disponibilità a stampare e stoccare in Sardegna le schede per il regolare svolgimento del referendum, con l'impegno a consegnarle a loro richiesta nei modi e nei tempi da convenirsi».

*** *** ***

Di sotto il testo integrale dell’Ordine del Giorno:

 

CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XV LEGISLATURA

ORDINE DEL GIORNO SOLINAS Christian - USULA - DESSÌ - LEDDA - GALLUS - TUNIS - PITTALIS - ANEDDA - OPPI - TOCCO - PERU - SATTA - CONTU - MARRAS - PINNA Giuseppino - TEDDE - DEDONI - RUBIU - CONGIU - CHERCHI - DESINI - MANCA Pier Mario - UNALI sul diritto all'autodeterminazione del popolo catalano

approvato il 21 settembre 2017

 ***************

 IL CONSIGLIO REGIONALE

a conclusione della discussione del disegno di legge n. 449/A,

VISTO il travaglio vissuto dal popolo catalano nel percorso democratico di affermazione del proprio diritto all'autodeterminazione, alla libertà e alla felicità collettiva;

VISTA altresì la reazione repressiva e di chiusura al dialogo da parte del Regno di Spagna, che ha condotto all'arresto di funzionari ed esponenti politici della Generalitat de Catalunya;

CONSIDERATI i rapporti di amicizia tra la Sardegna e la Generalitat de Catalunya, consacrati con l'apertura ad Alghero dell'unica sede di rappresentanza in Italia;

RIAFFERMATO il diritto naturale ed inviolabile degli individui e dei popoli alla propria libertà ed autodeterminazione, e il dialogo e il rispetto come strumenti pacifici di composizione dei conflitti, ripudiando l'uso della forza e delle prevaricazioni;

SOTTOLINEATO che proprio in questa Legislatura del Consiglio regionale, e proprio all'insegna del principio di autodeterminazione dei popoli, sono stati raggiunti risultati importanti sul piano delle relazioni e accordi internazionali finalizzati proprio a rivendicare in sede di Unione europea quei benefici e prerogative legati all'insularità e mai riconosciuti a livello italiano benché legittimati in plurime pronunce degli organismi sovranazionali,

esprime

la propria solidarietà al Popolo Catalano, confermando la propria vicinanza e sostegno morale e spirituale al loro insopprimibile anelito di libertà,  

chiede

alla Comunità internazionale ogni utile intervento al fine di garantire il diritto di esprimersi sull'autodeterminazione della Catalogna, attraverso il regolare e democratico referendum del 1° ottobre 2017.

Cagliari, 21 settembre 2017

f.to Solinas Christian, Usula, Dessì, Ledda, Gallus, Tunis, Pittalis, Anedda, Oppi, Tocco, Peru, Satta, Contu, Marras, Pinna Giuseppino, Tedde, Dedoni, Rubiu, Congiu, Cherchi, Desini, Manca Pier Mario, Unali

Il presente ordine del giorno è stato approvato dal Consiglio regionale nella seduta del 21 settembre 2017.

 

Cagliari, 21 settembre 2017

------------------------------------

Il presente ordine del giorno è stato approvato dal Consiglio regionale nella seduta del 21 settembre 2017.

Condividi

Chircàde in psdaz.net