1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer
  • PER L'INDIPENDENZA DELLA CATALOGNA!!!
  • 9 November. Catalonia decides! EFA launches the "Catalonia decides" campaign
9 November. Catalonia decides! EFA launches the

9 November. Catalonia decides! EFA launches the "Catalonia decides" campaign

9 November. Catalonia decides! EFA launches the "Catalonia decides" campaign. EFA website, facebook and twitter will be the platforms used by EFA to launch acampaign on support of the Catalan nation on their will to vote on independence. Please download here the visuals created for this purpose:FB, Landscape-A3,Landscape-A4, Portrait-A3. We would like you to take a picture holding this poster, send it to us or post it in the FB event created for this occassion. We truly believe that this is a good opportunity to participate in this campaign, inviting all the people you know to support and show solidarity with the Catalan people. Once again we will show that European Peoples support the right to decide. IT'S THEIR/OUR RIGHT!
Previous
Next

Con i mondi di sopra, di mezzo e di sotto, viene fuori anche la verità della finta accoglienza

Gli italiani e i sardi sono stati bacchettati per lunghi mesi con l'accusa di essere razzisti. Il concetto di accoglienza e' stato usato come una clava contro chiunque osasse fare una minima osservazione su quanto stava accadendo. Un complessa operazione navale, Mare Nostrum, ha garantito che oltre 130.000 "profughi" fossero prelevati addirittura dentro le acque libiche e portati ai porti di accoglienza. Illustri personaggi , altissime cariche dello Stato sono stati evocati per tacitare tutti di razzismo e fascismo e ci hanno fatto sentire degli esseri senza cuore. L'Italia per bocca loro diventava il primo paese "accogliente" del mondo garantendo servizi e denaro a chiunque si presentasse su una bagnarola a poche miglia dalle coste africane...

Leggi tutto...

L’Imu per i Comuni sotto i 600 metri di altezza è vile e profondamente ingiusto per la Sardegna

Ci risiamo, il Governo italiano lancia l'ennesimo attacco fiscale contro le economie svantaggiate e dunque anche contro la Sardegna. Infatti, dopo averci strappato financo le braghe di tela, oggi, con la vergognosa tassa dell'IMU applicata ai terreni agricoli situati in Comuni sotto i 600 metri di altezza, Renzi ed i suoi compari decidono di distruggere definitivamente l'agonizzante economia agricola sarda. Fino a ieri i proprietari di terreni agricoli erano esentati dal pagamento di questa imposta vessatoria, ma non tutti continueranno ad essere esclusi dal pagamento. Per la precisione, a beneficiare di una totale esenzione...

Leggi tutto...

L’unanimismo che non ammette “distinzioni” è un dogma solo per i partiti totalitari e le dittature

L’epilogo di forzato unanimismo che ha spesso concluso alcuni appuntamenti della politica, ivi compresa la nostra, ha avuto il solo effetto dell’immobilismo, ha valorizzato sistematicamente i mediocri e bloccato il ricambio della classe dirigente, ha incubato stanchezza e disaffezione, ha, in definitiva, procrastinato soltanto - dilatandola patologicamente nel tempo - la risoluzione dei problemi, il più delle volte pregiudicandola pesantemente, assieme al logoramento dei rapporti politici ed umani. Eppure, in un partito che non sia un partito-azienda o un partito-caserma...

Leggi tutto...

I sardisti hanno la cultura del paesaggio ma rifiutano le scelte ideologiche dei divieti ad oltranza

“In un tempo di profonda crisi dei comparti produttivi, la politica non può permettersi il lusso di gingillarsi in scelte ideologiche da salotto benpensante, completamente avulse dalla realtà e che dimenticano il conclamato fallimento dell’urbanistica progressista. Noi sardisti abbiamo ben in mente quanto la pretesa di governare il territorio senza un’idea complessiva di sviluppo ma con soli divieti e formule numeriche, quali sono gli indici edificatori, abbia generato città invivibili, speculazioni ed usi collettivi inadeguati...

Leggi tutto...

Il welfare e l’aiuto agli indigenti è uno dei compiti primari di qualsiasi ordinamento civile

Da tempo si discute intorno all’opportunità di esentare dal pagamento delle tasse i cittadini vittime delle varie alluvioni, la cui responsabilità porta quasi sempre nomi e cognomi. Uno Stato veramente al servizio dei cittadini e realmente in grado di aiutare i più deboli non dovrebbe limitarsi a differire i pagamenti delle tasse a chi è colpito da calamità, ma dovrebbe semplicemente annullare un obbligo odioso e ingiusto. In verità, il PSdAz ritiene che il problema sia più generale. Non solo le vittime di alluvioni, ma tutti coloro che...

Leggi tutto...

Chircàde in psdaz.net

Multimedia

Video Box

Sighìde nos in Twitter

Login a su Situ

Chie est Online

Abbiamo 10 visitatori e nessun utente online

Calendàriu

Novas

Sarritzu (PSd’Az): Intollerabile privilegio dare gli hotel agli immigrati mentre le famiglie sarde s…

Author: Redazione

Sarritzu (PSd’Az): Intollerabile privilegio dare gli hotel agli immigrati mentre le famiglie sarde sfrattate e senza alloggio restano sulla strada

Guido Sarritzu (PSd’Az), Assessore alla…

Leggi tutto...

Sarritzu (Psd’az): "Pagare tutti per pagare meno". Accordo Comune - Guardia di Finanza…

Author: Redazione

Sarritzu (Psd’az):

La Giunta comunale su proposta dell'Asse…

Leggi tutto...

Guido Sarritzu (Psd'Az): più risorse per l'assistenza scolastica ai disabili…

Author: Redazione

 

L’Amministrazione Comunale di Quartu S.E…

Leggi tutto...

Alla Presentazione dell’opera “Letteratura e Civiltà della Sardegna” del Prof. Francesco Casula…

Author: Guido Sattitzu

Alla Presentazione dell’opera “Letteratura e Civiltà della Sardegna” del Prof. Francesco Casula

Ieri sono intervenuto volentieri a quest…

Leggi tutto...

Lingua Sarda nel Cinema con la proiezione del film “Su Re” di Giovanni Columbu…

Author: Redazione

Lingua Sarda nel Cinema con la proiezione del film “Su Re” di Giovanni Columbu

Questa mattina è stato proiettato nell'a…

Leggi tutto...

Il PSd’Az del Sulcis volta pagina e guarda al futuro con il nuovo Segretario Mario Cocco…

Author: Redazione

Il PSd’Az del Sulcis volta pagina e guarda al futuro con il nuovo Segretario Mario Cocco

"Voltare pagina guardando al futuro, ma

Leggi tutto...

Istituire la Fondazione Marianna Bussalai per riconoscere un modello di emancipazione femminile…

Author: Redazione

Istituire la Fondazione Marianna Bussalai per riconoscere un modello di emancipazione femminile

«Istituire la Fondazione Marianna Bussal…

Leggi tutto...

Scuole Civiche di Musica: Sarritzu (Psd’az), «Tagli inaccettabili…

Author: Redazione

Scuole Civiche di Musica: Sarritzu (Psd’az), «Tagli inaccettabili»

«La scuola civica di musica di Quartu è…

Leggi tutto...

European Free Alliance Alleanza Libera Europea

 

Ammentos