1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer

Sezione PSd’Az Luigi Puggioni: “Priorità assoluta per nuove politiche contro degrado del Centro Storico di Sassari”

Condividi

In questi anni il Centro Storico di Sassari ha subito una trasformazione etica, demografica e sociale estremamente preoccupante: da tempio della storia, della cultura e delle tradizioni Sassaresi a simbolo di degrado, di illegalità e di disagio.

Mentre la maggioranza che governa la nostra città, impegnata in una lotta fratricida per la suddivisione del potere nel Consorzio Industriale Provinciale, si sta sfaldando tra le lotte intestine, chi vive nel quartiere più antico di Sassari è costretto tutti i giorni a subire una condizione di vita non più tollerabile:

·       ghettizzazione e spartizione di quote di territorio tra le varie etnie ormai radicate in città,

·       atti di violenza quotidiani che si consumano nelle risse tra extracomunitari,

·       la pressoché assenza di controlli sulle attività illecite…e quelli che si effettuano si rivelano totalmente inefficaci,

·       degrado e sporcizia diffusi,

·       pavimentazione di vie e piazze inidonee al traffico pedonale, soprattutto ai portatori di handicap,

·       inosservanza e dispregio delle ordinanze e norme comunali in materia di commercio ambulante, edilizia abitativa, codice della strada e quant’altro.

I centri storici delle città che hanno pregio e valenza culturale, devono essere i fiori all’occhiello di una comunità, Quello di Sassari avrebbe tutte le caratteristiche per esserlo.

Il PSd’Az ritiene che sia urgentissimo l’istituzione di una sorta di “task-force” che si faccia carico di ripristinare un livello di vita dignitoso per gli abitanti del nostro Centro Storico.

Il compito di questo organismo, più tecnico che politico, dovrebbe essere quello di:

·       fare uno screening sulle risorse economiche già destinate per quel quartiere (magari cadute nel dimenticatoio) ed accelerarne la spendita,

·       predisporre un serio ed attuale progetto di riqualificazione urbana e di capacità demografica e abitativa reali,

·       mettere in atto un robusto piano di videosorveglianza,

·       promuovere e/o ripristinare il collegamento con Bus-navetta dalle periferie al Centro Storico.

·       istituire una “consulta di ascolto” che favorisca le relazioni tra abitanti del quartiere e l’Amministrazione Comunale.

La Sezione Luigi Puggioni del PSd’Az, ritiene che le politiche per far rivivere e risplendere il Centro Storico di Sassari debbano assumere priorità assoluta nella programmazione dell’attuale Giunta Comunale, ma soprattutto, della futura Amministrazione che governerà la città.

A tal proposito il Partito Sardo d’Azione sta predisponendo le idee guida da inserire nel nostro programma politico per le future elezioni amministrative, dove la riqualificazione, il rilancio e la rivalutazione del Centro Storico saranno i punti cardine di un progetto complessivo che riporti economia e sviluppo nel cuore pulsante della città di Sassari.

*** *** ***

Documento politico – Sezione Luigi Battista Puggioni – Sassari

Fabio Pazzona Segretario della Sezione

Condividi

Chircàde in psdaz.net